Articoli

StarCraft II, Activision pensa al free-to-play per il comparto multiplayer

12 Visualizzazioni

Potrebbe esserci l’opzione free-to-play per il comparto multiplayer di StarCraft II. Dustin Browder, il capo disegnatore del famoso gioco targato Blizzard, ha accennato a questa possibilità durante un intervento al Valencia e Sports Congress che si è tenuto nella città spagnola.
Questa opzione è ancora al vaglio perché ancora non c’è un’idea chiara su come monetizzare dalla formula che vede le microtransazioni protagoniste. Questo sistema potrebbe squilibrare il game-play tra i giocatori: c’è chi spenderebbe una certa cifra, c’è chi magari si accontenterebbe della versione base con tutti gli svantaggi che ne deriverebbero.
L’idea di rinnovare modello di business in questa direzione è comunque tenuta considerazione. Ma per attuarla (sviluppatori e publisher sono al lavoro sulle nuove espansioni Heart of the Swarm e Legacy of the Void) potrebbe volerci molto tempo.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento