Articoli

Greg Zeschuk e Ray Muzyk danno l’addio a BioWare ed al mondo dei videogiochi

18 Visualizzazioni

Non siamo soliti a dare questo tipo di notizie. Ma quando due pezzi grossi, anzi, grossissimi, come Greg Zeuschuk e Ray Muzyk abbandonano un team storico come BioWare, è d’obbligo scrivere almeno un breve post.
Da un lungo intervento sul blog di BioWare, i due fondatori della celeberrima sofwtare house canadese hanno deciso di andare via.
Muzyka, che fino a poche ore fa occupava la carica di amministratore delegato della società (Ceo), si dedicherà al sociale occupandosi a cause umanitarie sull’educazione, la salute ed i diritti degli ammalati.
Anche Zeschuk, ormai ex presidente, cambierà vita: non sa se tornerà mai a occuparsi di videogiochi anche perché ha perso un po’ di passione per questo mondo: “Non lavorerò sui videogiochi per un po’ e c’è la possibilità che io non torni mai indietro”.
Nei prossimi mesi si dedicherà alla famiglia e agli amici nonché alla produzione di birra e realizzerà anche uno spettacolo web chiamato The Beer Diaries.
L’addio è stato ufficializzato poche ore fa e comunque all’indomani dell’annuncio mondiale di Dragon Age III Inquisition. BioWare è sulla cresta dell’onda da quasi vent’anni grazie a capolavori del calibro di Baldur’s Gate, Neverwinter Nights, Star Wars: Knights of the Old Republic e, più recentemente, con serie Mass Effect,  Dragon Age: Origins e Star Wars: The Old Republic.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento