Articoli

The Elder Scrolls V: Skyrim, Sony e Bethesda unite per portare i dlc su PS3

40 Visualizzazioni

Sony e Bethesda provano a risolvere i problemi tecnici che affliggono la versione PlayStation 3 di The Elder Scrolls V: Skyrim.
Tali problemi, infatti, hanno gettato tantissimi dubbi sul fatto che le espansioni (Dawnguard ed il recentissimo Earthfire) possano arrivare sull’ammiraglia di Sony e causato l’ira funesta dei numerosi giocatori PS3 che non possono godere di questi nuovi contenuti per il mastodontico gdr fantasy e che fin dal debutto del titolo (lo scorso 11 novembre, ndr) hanno avuto rogne con i salvataggi, con crash, freeze e quant’altro.
Nonostante tutto, il team di sviluppo non vuole arrendersi davanti a queste evidenti difficoltà. Tantomeno Sony che per voce del vicepresidente Adam Boyes ha annunciato a Kotaku la collaborazione diretta con Bethesda per trovare una soluzione col team di sviluppo in tempi magari non troppo lunghi. O quanto meno dare speranza.
Boyes sta curando di persona i rapporti con il publisher, e Sony ovviamente tiene a mantenere uno stretto contatto con un’etichetta importante come Bethesda anche se non è in grado, al momento, di promettere una soluzione definitiva né una data ma ha assicurato che faranno di tutto.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento