Articoli

Guild Wars 2, 11.000 account sarebbero stati compromessi dagli hacker

19 Visualizzazioni

Alcuni hacker avrebbero portato un attacco ad un fan site e compromesso, così, circa 11.000 account di Guild Wars 2. Lo rivela Ars Technica.
Al momento non si conosce il nome del sito in questione ma ArenaNet sta contattando i possessori degli account che effettuano l’accesso al mmorpg da nuove posizioni. Le richieste d’aiuto per quanto accaduto ammontano a circa 8.500 nell’ultimo week-end. Poco più di 2.500 lunedì. Almeno così sembra.
Gli episodi sono iniziati pochissimi giorni fa, a poco più di una settimana dall’uscita del gioco, e sembra che gli autori siano degli hacker cinesi che avrebbero trafugato le informazioni dal “listone” di questo sito (che detto tra noi sarebbe utile conoscere).
Il consiglio che si legge da Ars Technica è quello di non utilizzare lo stesso indirizzo mail e la password per il mmorpg utilizzato per un altro gioco o sito web.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento