Articoli

In Verbis Virtus, puzzle game con comandi vocali made in Italy in un video

19 Visualizzazioni

Si chiama In Verbis Virtus ed è un puzzle game per pc che vanta comandi vocali. Il titolo è in fase di sviluppo da Indomitus Games, una software house italiana che ha iniziato i lavori in occasione del corso di Videogame Design indetto al Politecnico di Milano. Il progetto è nato da un’idea di Mattia Ferrari mentre il gruppo di lavoro ha preso il nome di Indomitus Games a metà aprile dello scorso anno.
Gli sviluppatori hanno già rilasciato una demo ed è disponibile dal sito della software house e c’è pure un trailer che vi proponiamo, sempre tratto dal sito di riferimento.

Il primo capitolo, invece, uscirà nei prossimi mesi. Il gioco sarà suddiviso in episodi indipendenti in modo simile a quanto fatto da TellTale Games con i suoi Back to the Future o Tales of Monkey Island, per fare degli esempi.
Non sarà necessario, dunque, avere tutta  la collana completa per giocare anche se è ovviamente fortemente consigliato. La caratteristica principale di In Verbis Virtus, come accennato, è rappresentata dal sistema di controllo sperimentale che unisce il riconoscimento vocale al collaudato sistema dei comandi degli fps.
La volontà dei programmatori rimane quella di consentire agli utenti di pronunciare veri e propri incantesimi, e non solo sostituire ai tasti la voce.Il titolo viene definito un puzzle game ma come potrete vedere dal video In Verbis Virtus vanta una visuale in prima persona tipica degli fps e dei gdr.
L’ambientazione è incentrata all’interno di un tempio nel deserto. Il team di sviluppo si avvale della tecnologia messa a disposizione da UDK, kit di sviluppo basato su Unreal Engine 3.
Siamo convinti che l’idea possa avere un futuro. Ci crediamo sulla parola.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento