Articoli

Wings Director’s Cut, a tre settimane dal termine, il progetto su Kickstarter va a rilento

8 Visualizzazioni

Le nostre impressioni, purtroppo non erano sbagliate. E, così, ritorniamo a parlare dopo pochi giorni di Wings Director’s Cut. Si tratta, per chi non lo conoscesse, del progetto su Kickstarter della famosa Cinemaware (software house molto conosciuta tra gli anni Ottanta e gli inizi degli anni Novanta soprattutto per la qualità grafica e sonora dei suoi titoli, ndr) di portare in auge il celebre Wings con un remake in alta definizione.
La casa americana chiede 350.000 dollari per far partire i lavori ma dopo dieci giorni dall’inizio ed a tre settimane dal termine della raccolta fondi sulla nota piattaforma online, la quota raggiunta è di appena 31.008 dollari grazie ai quasi 600 utenti che hanno donato. L’8% del totale. Il termine ultimo per finanziare il progetto è fissato all’11 settembre. Un’accoglienza freddissima nonostante il gran caldo…. Ok, pessima osservazione, andiamo avanti…
Sarebbe (e qui siamo seri) un vero peccato non riuscire a rivedere quel piccolo-grande capolavoro che risponde al nome di Wings, un gioco sulla prima guerra mondiale con un’ambientazione da brividi. Una profondità che rare volte è stato raggiunta da un videogioco.

  • Questa è la pagina su Kickstarter dove (in lingua inglese) viene illustrato il progetto nonché i vari bonus che spettano agli utenti che aderiscono all’iniziativa a seconda di quanto offerto, ovviamente. Ci sono anche alcune immagini dei lavori in corso ed una traccia della colonna sonora.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento