Articoli

Uplay è pericoloso per i pc?

26 Visualizzazioni

E’ una notizia che serpeggia per il web da alcune ore. E riguarda il tanto famigerato DRM presente all’interno di Uplay, il criticatissimo sistema di protezione antipirateria Ubisoft.
Questo, infatti, potrebbe generare rischi per gli utenti pc.
Secondo Tavis Ormandy, ingegnere della sicurezza informatica di Google, il plug-in installato nei browser da Uplay permetterebbe, a persone con le giuste conoscenze informatiche, di entrare nei computer e accedere a ogni dato all’interno degli hard disk in maniera relativamente facile per un hacker. Al momento la società francese non ha rilasciato nessuna dichiarazione in merito, ma c’è da aspettarsi una risposta in tempi brevi.
C’è da dire che le DRM di Ubisoft avevano già fatto il pieno di critiche. Ma se fosse realmente così, e quanto illustrato da Ormandy fosse vero, sarebbe davvero pesante.
Il DRM in questione è inserito in 21 giochi che elenchiamo a seguire.

  • Assassin’s Creed II
  • Assassin’s Creed: Brotherhood
  • Assassin’s Creed: Legacy Progetto
  • Assassin’s Creed Revelations
  • Assassin’s Creed III
  • Beowulf: The Game
  • Brothers in Arms: Furious 4
  • Call of Juarez: The Cartel
  • Driver: San Francisco
  • Heroes of Might and Magic VI
  • Just Dance 3
  • Prince of Persia: Le Sabbie Dimenticate
  • Pure Football
  • R.U.S.E.
  • Shaun White Skateboarding
  • Battle of the Atlantic: Silent Hunter 5
  • The Settlers 7: La Strada Verso il Regno
  • Tom Clancy H.A.W.X. 2
  • Ghost Recon di Tom Clancy: Future Soldier
  • Splinter Cell: Conviction
  • Your Shape: Fitness Evolved.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento