Articoli

Criterion si occuperà della serie Need for Speed

12 Visualizzazioni

Alex Ward, vicepresidente di Criterion, ha annunciato che la software house (famosa per aver realizzato la serie Burnout) si occuperà in esclusiva dei futuri episodi di Need for Speed. Lo apprendiamo da GameInformer.
Cambia così rotta Electronic Arts, il publisher del brand automobilistico che in passato aveva affidato a diversi team la realizzazione dei giochi dell’amata serie Need for Speed con risultati alterni. Unico team per dare un’identità ben precisa al tutto. Almeno si potrebbe tradurre così questa decisione del colosso nordamericano.
Criterion dunque lavorerà a piene mani nell’universo “automobilistico” di Electronic Arts. Il primo lavoro sulla serie sarà il nuovo Need for Speed Most Wanted previsto per il 2 novembre in Europa su pc, Xbox 360 e PlayStation 3.
Lo stesso Ward ha poi spiegato che l’intero studio pensa sempre a Burnout e quindi questo altro brand non dovrebbe essere accantonato.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento