Articoli

Crytek si dedicherà esclusivamente ai free to play

20 Visualizzazioni

Un fulmine a ciel sereno. Crytek, famosa software house tedesca che ha dato i natali alla serie Crysis ed al motore CryEngine, si dedicherà esclusivamente alla lavorazione di giochi free to play. Ovviamente dopo aver concluso lo sviluppo di Crysis 3; Ryse ed Homefront 2.
Lo ha detto il numero uno della compagnia, Cevat Yerli, nel corso di un’intervista a VideoGamer ripresa da Eurogamer affermando che l’attuale mercato dei contenuti Premium come espenasioni o dlc “munge i consumatori fino alle morte”.
Crytek, in vero, sta già lavorando ad un gioco free-to-play che si chiama Warface, uno shoooter bellico per pc che sarà distribuito sulla piattaforma social GFACE.
I giochi free to play di Crytek saranno comunque a tripla A, con budget di sviluppo oscillanti tra i 10 e i 30 milioni di dollari.

“Al momento siamo in una fase di transizione: stiamo passando dai giochi confezionati ad un’esperienza interamente free to play – continua Yerli –. Ciò che questo comporterà è che il nostro futuro, i nostri nuovi giochi su cui stiamo lavorando, ma anche i nuovi progetti, le nuove piattaforme e le tecnologie adottate. saranno progettate intorno al free-to-play e all’online di alta qualità”

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento