Articoli

Dark Souls su pc, From Software ha sottovalutato le difficoltà del porting

11 Visualizzazioni

Notizia che potrebbe far venire i brividi a chi attende Dark Souls su pc. In vero sono in molti vista anche la petizione online che ha raggiunto l’obiettivo di convincere Namco, publisher del gdr.
Andiamo al nocciolo della questione. Come scrive VG247, riportando la notizia da Eurogamer, infatti, gli sviluppatori di From Software hanno sottovalutato la difficoltà del porting per pc.

“Stiamo attraversando un periodo difficile – spiega il produttore Daisuke Uchiyama – per colpa della nostra inesperienza e conoscenza in termini di porting pc. Prima, pensavamo fosse un gioco da ragazzi ma si è rivelato non essere così. Stiamo ancora sviluppando ed ingranando”.

Si è parlato anche del frame-rate del gioco che ha dato problemi su console. Ma a quanto pare, al momento, non ci sono novità.
I problemi, dunque non sarebbero risolti ma “in compenso” Uchiyama spiega che From Software sta realizzando i nuovi contenuti. Il primo dlc, contenuto speciale, che arriverà anche su console, a fine anno.
L’espansione, secondo le stime di Uchiyama, dovrebbe occupare un giocatore esperto per circa 10 ore. Sarà caratterizzato da tre nuove ambientazioni, quattro nuovi boss ed armi aggiuntive. Artorias of the Abyss, questo è il nome dell’espansione, presenta una storia dove il giocatore 300 anni in dietro, quando Artorias era in piena attività e non certo una leggenda.
Si accenna anche alla possibilità che il titolo possa arrivare anche su Wii U e PlayStation Vita.
Ricordiamo che il gioco su pc arriverà il 24 agosto in edizione Prepare To Die. Il dlc Artorias of the Abyss costerà 1200 Microsoft Points o 14,99 dollari su PlayStation 3.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento