Articoli

Bioshock, Irrational dà la precedenza ad Infinite, poi lavorerà sul primo episodio per PS Vita

11 Visualizzazioni

La precedenza va a Bioshock Infinite, poi si penserà alla versione del primo Bioshock su PlayStation Vita. Ken Levine ed Irrational Games hanno le idee chiare ed hanno confermato via web di aver sospeso il lavoro sul capitolo inaugurale della serie per la console portatile di casa Sony.
La priorità, infatti, va ad Infinite atteso per ottobre e destinato ai pc ed alle console casalinghe.

“Titoli del genere consumano tutte le nostre risorse – ha spiegato Levine a Wired –. Vorreste saperne di più, ma è difficile dare la piena attenzione al gioco prima di finire ciò su cui si sta già lavorando. Quindi non ci focalizzeremo sulla versione di Bioshock per PS Vita fino a quando non pubblicheremo Infinite”.

Levine ha anche elogiato Sony che è stato definito come un grande partner con cui collaborare, ed ha promesso ai fan che presto avranno di che parlare per quando riguarda l’episodio portatile rimandando l’appuntamento al più presto.

“Non mi piace parlare di qualcosa che non potete vedere – continua –. Voglio potervi mostrare quello che abbiamo realizzato e poi discuterne, perché è difficile per me parlare di argomenti in modo astratto. Non voglio convincervi: deve essere il mio lavoro a farlo”.

Bioshock per PS Vita è stato annunciato all’E3 dello scorso anno durante la conferenza Sony ma, come ha ammesso Levine in passato, al tempo lo studio doveva ancora iniziare a lavorare sul progetto.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento