Articoli

Diablo III, 300.000 giocatori in contemporanea durante la Beta aperta

7 Visualizzazioni

Bashiok, il comunity manager di Blizzard ha dato alcune informazioni sulla Beta aperta di Diablo III che ha imperversato nello scorso week-end.
La prima notizia che balza agli altari è quella relativa al numero di giocatori che si sono cimentati contemporaneamente con la versione Beta dell’action gdr più atteso di sempre che arriverà sul mercato il prossimo 15 maggio per pc Windows e Mac.
Sono stati 300.000 gli utenti che hanno giocato simultaneamente alla Beta pur con numerosi problemi dovuti al sovraffollamento dei server andati alcune volte in tilt per l’elevatissimo numero di persone che hanno voluto provare il gioco in anteprima. Lo apprendiamo da DSOGaming.
Il manager ha anche svelato che in Diablo III non ci sarà una mappa sovrapposta dell’area da tenere aperta mentre si gioca così come accadeva nel precedente (e datatissimo ma amatissimo) episodio perché così i giocatori esperti avrebbero subito sfruttato la caratteristica perdendo, così, la bellezza estetica del titolo. Almeno così ha spiegato il famoso community manager.
Sempre Bioshock ha spiegato come gli obiettivi ed i livelli raggiunti dai pg nella Beta saranno resettati nella versione finale in modo da far partire tutti gli utenti alla pari.
In ultimo, il community manager si è soffermato sul Monaco ricordando che prima questa classe aveva una gestione delle combo molto più complessa ma che adesso è stato ridisegnato e semplificato per essere facilmente fruibile da tutti consentendo ugualmente un game-play di livello affermando, però, che dopo i cambiamenti sarà impossibile aspettarsi troppo.
Cosa dire? Aspettiamo con trepidazione giorno 15 maggio. In fondo, non manca troppo, vero?

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento