Articoli

Il primo Wasteland si può giocare tramite browser

12 Visualizzazioni

In attesa, e sarà lunghetta, di Wasteland 2, progetto finanziato dagli appassionati su Kickstarter che ha raccolto più di 3 milioni di dollari, gli estimatori dei gdr ad ambientazione post-nucleare possono giocare al primo Wasteland, titolo a loro particolarmente caro perché aprì oltre 20 anni fa questo filone che è in auge grazie ai giorni nostri grazie ai successi di Fallout 3 e New Vegas.
Questo grazie al sito DOSDose che permette di usufruire del “papà” di Fallout grazie al browser di internet.
Il titolo venne sviluppato da Interplay sotto etichetta Electronic Arts nel 1988. Quindi, e la riflessione è rivolta ai più giovani, non pensate alla grafica, oggettivamente datata, né ai comandi un po’ macchinosi, ma al contenuto. L’invito ovviamente è superfluo per i nostalgici che lo hanno giocato e che sicuramente saranno felici di potersi nuovamente tuffare in quelle atmosfere.
Ricordiamo che Wasteland 2 arriverà su pc, Windows, Mac e Linux ad ottobre dell’anno prossimo e sarà realizzato da inXile Entertainment e da Obisidian. Brian Fargo e Chris Avellone si rincontrano dopo aver già fatto parte del team di sviluppatori del primo Wasteland.
Qui il link per poter giocare.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento