0X10c, prime immagini sul sand box spaziale

Prime immagini per 0X10c, nuovo sand box ad ambientazione spaziale fase di sviluppo da Markus Notch Persson (autore di Minecraft) e dal suo team indipendente, Mojang.
Gli scatti fotografici mostrano uno stile grafico che ricorda il celebre gioco a cubettoni ma che è ancora allo stato embrionale. Le fotografie ci mostrano anche un cameo al Commodore 64 (potete notare, infatti, la celebre schermata di avvio presente in diversi scatti).
Nel frattempo, Notch, su Twitter rispondendo scherzosamente ai fan che domandavano quando sarebbe costato il gioco (l’Alpha costerà 200 crediti spaziali; la Beta 300 e quella definitiva 400), ha sottolineato che 0X10c seguirà lo stesso modello di Minecraft. Del resto il titolo ha venduto oltre 5 milioni di copie.
Non si sa tantissimo per il resto su 0X10c a parte l’ambientazione nello spazio ma ricordiamo velocemente che ogni giocatore avrà una propria navetta che all’interno avrà un generatore per produrre energia. Toccherà agli utenti scegliere come sfruttare le risorse energetiche e sfruttare al meglio i generatori grazie ad una cpu a 16 bit che controlla le funzioni della nave. In pratica bisognerà programmare i computer per produrre al meglio le risorse. Ci sarà anche una modalità multiplayer gestita in stile mmo con abbonamento mensile per accedere ai server.
Vi lasciamo alle immagini.