Articoli

Codemasters mantiene la “superlicenza” per la Formula 1

18 Visualizzazioni

Sarà ancora Codemastares a realizzare videogiochi ufficiali sulla Formula 1. La software britannica ha rinnovato per i prossimi anni (non è specificato quanto di preciso, ndr) la partnership con il Formula One World Championship Limited capeggiata dal boss Bernie Ecclestone.
Per parafrasare, la casa inglese ha mantenuto la “superlicenza”, requisito indispensabile per poter salire su una monoposto.

Codemasters può così pianificare il futuro della serie che quest’anno vedrà il debutto di F1 Online The Game, il browser game online che arriverà prossimamente, mentre il capitolo principale su pc e console dovrebbe arrivare come sempre entro fine anno.
La serie realizzata dal team capitanato da Rod Cousens ha debuttato col marchio ufficiale nel 2009 mentre l’anno successivo è stato quello di maggior successo. La serie ha distribuito oltre 5,5 milioni idi copie in tutto il mondo.

Entusiasta Bernie Ecclestone, il “papà” del grande Circus della Formula 1.

“Codermasters ha creato i migliori e più potenti giochi di Formula Uno fino ad oggi – ha affermato – Noi ed i team lavoreremo a stretto contatto con loro per realizzare insieme nuovi giochi vincenti in futuro”.

Chi ha provato i giochi realizzati da Geoff Grammond avrà da ridire probabilmente, ma questa è un’altra storia.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento