News in breve

Quantic Dream ha intenzione di diventare studio first-party di Sony

17 Visualizzazioni

Il cofondatore di Quantic Games, David Cage, ha detto che lo studio (autore di Heavy Rain) potrebbe diventare first-party di Sony.
Cage vuole puntare sui progetti a lungo termine specificando che Quantic Dream, che ha anche presentato recentemente alla Game Developers Conference di San Francisco, Kara, una tech demo piuttosto interessante sul motion-capture, sia una software house formata da gente appassionata e se qualcuno condividesse la stessa possione non ci sarebbero problemi ad affiancarsi a Sony o ad altri partner.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento