Speciale

BytePac, tecnologia ecologica in una custodia per hard disk esterni sorprendente

64 Visualizzazioni



Si scrive BytePac, si legge innovazione, semplicità ed ecologia. Qualità tutte al servizio degli hard disk esterni.
BytePac, realizzato da Convar, è un kit formato da custodia in cartone ondulato per i dischi rigidi esterni da 3,5 e da 2,5 pollici. Un prodotto veramente sorprendente perché nella sua semplicità riesce ad essere geniale e di indubbia utilità. Geniale perché di una semplicità disarmante. In questa breve recensione, vi descriveremo il prodotto ed il suo utilizzo allegando anche l’ottimo video tutorial di Convar.

UN CUORE DI CARTONE ONDULATO


Abbiamo accennato al cartone ondulato, scelta che a molti potrebbe far venire un colpo ma che in pratica si dimostra estremamente efficace. La scelta di Convar è stata dettata da motivazioni ecologiche.
I case di cartone sono hanno uno stile semplice e sono dotati di apposite fessure per il sistema di areazione passiva. Questo consente di utilizzare un hard disk senza problemi di surriscaldamento. Il kit contiene anche i cavi per i collegamenti SATA/ USB 2.0 (c’è anche la versione USB 3.0).
Dal punto di vista estetico (d’altronde, anche l’occhio vuole la sua parte), è possibile abbellire i case applicando un’etichetta personalizzata: basta infatti scaricare l’apposito template e procedere alla stampa dello schema in formato PDF di ritaglio.
E’ anche possibile acquistare dal sito ufficiale il kit con diversi motivi, tutti inneggianti alla natura prettamente ecologica del prodotto.

ALLA PORTATA DI TUTTI

BytePac è senza dubbio alla portata di tutti. Utilizzarlo è semplice sia che si tratti di navigati che di neofiti. La scatole contiene tre scatole; una contiene il kit con la cavetteria. Si seguono le semplici istruzioni posando l’hard disk all’interno del case in modo tale che la porta SATA sia accessibile dall’apposita fessura, e richiudere il tutto. Il ripiegamento interno permetterà all’hard disk di non avere problemi di stabilità. Si effettueranno poi gli allacci con i cavi necessari ed il gioco sarà fatto.
Tutto nel pieno rispetto della natura.
Il prodotto ha una garanzia di 5 anni mentre si parla di 75 anni di archiviazione dati. Il BytePac Kit, che comprende 3 case in cartone, etichette e cavi di collegamento, costa 39,95 euro mentre, per il BytePac 3pack, comprendente i soli 3 case in cartone e relative etichette, il prezzo è fissato a 13,99 euro. 

CONCLUSIONI

Una vera sorpresa BytePac. Chi ha necessità di mettere in archivio i propri hard disk in maniera semplice e funzionale può usare questo prodotto realizzato in cartone ondulato e con materiali ricavati da canapa o luppolo nel pieno rispetto dell’ambiente.
Soluzione ideale che riduce i costi ed i consumi. Consigliato per tanti motivi, dalla semplicità d’utilizzo alla possibilità di rispettare l’ambiente.  

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento