Articoli

Resident Evil 6, Hirabayashi (Capcom) “Non ci siamo ispirati ai capitoli precedenti della serie”

12 Visualizzazioni

Quello che potremmo vedere in Resident Evil 6 potrebbe essere qualcosa di diverso, almeno nell’ambito della serie.
Il produttore del sesto capitolo della saga di Capcom, Yoshiaki Hirabayashi, durante un’intervista all’autorevole IGN, ha spiegato che il team che sta lavorando non si è ispirato a nessun capitolo precedente.

“Abbiamo un enorme rispetto riguardo ai passati giochi di Resident Evil – sottolinea Hirabayashi ad IGN –. Il modo in cui ognuno di loro offra esperienze di gioco uniche è incredibilmente importante. Con Resident Evil 6 speriamo di creare un gioco ancora più grandioso rispetto agli episodi passati. Per questo non ci siamo focalizzati su nessun titolo in particolare. Quello che possiamo dire però è che tenuto tesoro dell’esperienza acquisita con i precedenti giochi della saga, che ci ha aiutato a realizzare questo nuovo capitolo”.

Hirabayashi ha dato anche dei piccoli dettagli su Leon e Chris spiegando il fatto del loro essere protagonisti: è intorno a loro che ruota la storia, ma ci saranno tanti altri personaggi ancora da annunciare.
Ricordiamo, infine, che Resident Evil 6 debutterà il 20 novembre su Xbox 360 e Ps3. Una demo sarà disponibile dal 3 luglio su Xbox Live e dal 5 settembre sul PSN ma per chi acquisterà Dragon’s Dogma. Una versione per pc uscirà a seguire.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento