Articoli 1

The Last of Us, da GameInformer tantissimi dettagli

GameInformer, come già si sapeva, fornirà sul suo numero di marzo, tantissimi dettagli su The Last of Us, gioco in fase di sviluppo su PlayStation 3 ad opera di Naughty Dog ed in uscita tra la fine di quest’anno e l’inizio del 2013.
In rete, i maggiori siti hanno già riportato un sunto di quello che si può leggere nella rivista americana.
Troveremo oltre a dettagli tecnici, nuovi particolari su Joel ed Ellie.

IN GENERALE (STORIA E GAME-PLAY)

  • Naughty Dog ha intenzione di inserire tanti elementi per rendere alta la tensione in modo costante
  • Nel gioco anche un singolo proiettile potrà uccidere
  • Quando Joel estrae una pistola per uccidere un nemico, gli altri si nascondono o proveranno a fiancheggiarlo
  • I nemici avanzeranno se noteranno che Joel non è armato
  • Naughty Dog ha chiamato il sistema di IA “Balance of Power”
  • Questo sistema si adatta dinamicamente ai cambiamenti di equilibrio tra Joel e i suoi nemici
  • Il team ha aggiunto emozioni e personalità ai nemici
  • I nemici avranno una personalità spiccata: si arrabbiano quando un loro compagno muore, si avvisano a vicenda sui pericoli e si spaventano quando perdono il controllo della situazione
  • In The Last of Us la salute non si auto-rigenera
  • Si dovranno, dunque, usare gli health pack (kit pronto soccorso o giù di li) per curare le ferite e bisognerà avere tempo a disposizione per applicarlo
  • Nel gioco si controllerà Joel
  • Ellie, invece, è guidata dall’ intelligenza artificiale
  • Naughty Dog non ha voluto inserire il gioco cooperativo
  • Possibilità di gioco online: il Bruce Straley, direttore dei lavori, ha affermato: “Inseriremo qualche sorta di componente online. Abbiamo diverse idee, ma nulla ancora di concreto. Sappiamo però che sarà fantastico!”
  • Ellie è auto sufficiente, e non intralcerà l’avanzamento del giocatore
  • Ellie non sarà passiva e la missione di Joel non sarà solo una mera e propria scorta alla giovane ragazza che proverà a rendersi utile anche in combattimento. Naughty ha anche dichiarato che tutto sarebbe stato più semplice se Ellie fosse stata propensa a nascondersi durante le azioni concitate ma il team di sviluppo si è voluto sfidare ed andare oltre.
  • Game Informer ha affermato che Ellie svolge un ottimo ruolo nell’avvertire Joel dei pericoli
  • I giocatori non dovranno preoccuparsi di un game over a causa di Ellie, se non conducono il nemico alla sua posizione, e non la ignorano completamente quando è in pericolo
  • La demo presentava minimi elementi di Platforming e risoluzione di enigmi
  • Sarà importante capire come riuscire ad avanzare nel gioco sfruttando le capacità uniche di Ellie e Joel
  • Ognuno di loro può fare cose che l’altro non può, e dovranno collaborare per riuscire a proseguire nel loro cammino.
  • Game Informer non ha avuto l’opportunità nella demo di vedere gli esseri umani infetti dalle spore, visti nel trailer di debutto
  • Il gioco si focalizzerà principalmente sugli antagonisti umani
  • Ci saranno più incontri con gli umani che con gli infetti
  • Differenti fazioni di uomini hanno diversi obiettivi
  • Alcune fazioni ci aiuteranno se il nostro contributo sarà utile a loro
  • Il gioco inizia con l’incontro di Joel e Ellie a Boston, 20 anni dopo lo scoppio dell’infezione
  • Le aree desolate sono piene di posti di blocco con scanner per tracciare la presenza dell’infezione
  • Se infetti si viene uccisi dai militari
  • Le spore fungine possono trasmettersi via aria, ma c’è bisogno di un contatto stretto con un infetto per trasmettere la malattia

SUI PERSONAGGI

  • Joel e Ellie fanno parte di un cast di personaggi più vasto, ricco di alleati e nemici, che entreranno ed usciranno dalla loro avventura, che attraverserà città, sobborghi, e aree rurali
  • Ellie ha 14 anni, è un’orfana, e non conosce il mondo prima della catastrofe, né qualsiasi cosa al di fuori dell’area di quarantena militare dov’è cresciuta
  • Ellie è ossessionata dai resti della sua cultura come musica e libri
  • Joel ha quasi cinquanta anni, e per sopravvivere ha passato momenti davvero difficili
  • Joel spacciava droga e armi nel mercato nero della zona di quarantena
  • Joel è reclutato per far fuggire Ellie dalla zona di quarantena ma il motivo non è chiaro
  • Joel accetta ma le cose vanno storte ed ora è perseguitato dalle forze militari
  • Joel pensa di abbandonare Ellie, ma ha promesso ad un amico in punto di morte di portarla in salvo
  • Quando scoprono che un rifugio non è più sicuro, insieme partono per un viaggio lungo gli Stati Uniti
  • Joel e Ellie arrivano a Pittsburgh
  • Maughty Dog ha pensato al gioco come un episodio singolo, con una storia a se stante, senza colpi di scena finali. I personaggi ed il viaggio che compiono si concludono con questa storia.

Ti potrebbero interessare

1 Commento

Lascia un commento