News in breve 1

Amy, la critica lo abbatte: i primi voti sono disastrosi

10 Visualizzazioni

Amy, il survival horror che più volte abbiamo definito interessante, ideato da Paul Cuisset (papà di Flashback) e sviluppato da VectorCell, evidentemente non è piaciuto alla critica internazionale. I primi voti sono letteralmente disastrosi. Le valutazioni vanno dal 2 di IGN ed Eurogamer al magnanimo (a questo punto) GamingXP 7.6.
Un voto chiaro non sapremmo darlo visto il grande divario che c’è. Però gli altri siti non sono stati troppo teneri. Perfino il PlayStation Official Magazine UK gli ha appioppato un 4 così come Gamekult e Gameblog.fr. CVG 4,7, Meristation 5 ed il già citato GamingXP 7.6.
Ci si chiede, a questo punto, se il titolo sia un horror per tipologia di gioco o per i voti finora raccolti.

 

Ti potrebbero interessare

1 Commento

  • Altra dimostrazione di quanto la stampa, in generale, sia faziosa e ridicola. E’ un gioco di 10 euro che mette sul fuoco tanta roba e anche bug. Skyrim fa lo stesso a 70 euro ma lo si incensa…strana la vita!

Lascia un commento