News in breve 1

Diablo III non è stato ancora approvato in Corea del Sud, colpa della casa d’aste

14 Visualizzazioni

Niente “visto” per la Corea del Sud, al momento, per Diablo III. L’attesissimo action gdr di Blizzard non è stato approvato in uno dei mercati principali per colpa della casa d’aste che funziona con soldi veri, caratteristica che la software house vuole introdurre. L’ente classificatorio del Paese asiatico deve ancora decidere ed ha già mostrato le sue remore sul sistema di compra-vendita degli oggetti in (e di) gioco.
Attendiamo sviluppi e con essi anche uno straccio di data ufficiale sull’uscita del gioco.

Ti potrebbero interessare

1 Commento

    Lascia un commento