Articoli

Star Wars The Old Republic, BioWare diffonde la lista dei server pieni

14 Visualizzazioni

Volete evitare code estenuanti per entrare a giocare nel mondo online di Star Wars The Old Republic? Bene, BioWare sta monitorando la situazione per evitare le lunghissime code per effettuare i login e sul forum del proprio mmorpg ha diffuso la lista dei server più pieni.
Le attenzioni di BioWare nascono dal fatto che già in precedenza c’erano state tante segnalazioni sulle attese.
Vi riportiamo l’elenco dei server da evitare (in tutto sono 12, tre negli Usa, i restanti in Europa), una sorta di “black list”, per giocare il mmorpg che ieri ha esordito dopo un’attesa lunghissima e snervante soprattutto per gli appassionati dell’universo di Guerre Stellari.

Server americani:

  • The Harbinger – US West Coast – PvE
  • The Swiftsure – US West Coast – PvP
  • The Fatman – US East Coast – PvP

Server europei:

  • Bloodworthy – EU English – PvP
  • Frostclaw – EU English – PvE
  • Legions of Lettow – EU English – PvP
  • The Red Eclipse – EU English – PvE
  • Tomb of Freedom Nadd – EU English – PvP
  • Darth Revan’s Mask – EU German – PvP
  • Darth Traya – EU German – PvP
  • Jar’Kai Sword – EU German – PvP
  • Hrakert Rift – EU French – PvP.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento