Articoli

The Elder Scrolls V: Skyrim, i Dlc si focalizzeranno sulle quest

23 Visualizzazioni

Il gioco dell’anno (secondo i Video Game Awards), The Elder Scrolls V: Skyrim avrà presto dei dlc. Ma questi nuovi contenuti non amplieranno la già grande estensione della fredda regione teatro del gdr di Bethesda.
Serviranno però a dare più profondità al gioco con nuove quest ed a migliorare alcuni aspetti tecnici. Per fare ciò i programmatori stanno tenendo conto dei diversi pareri che gli appassionanti rilasciano quotidianamente sul forum ufficiale.
Un altro particolare svelato da Todd Howard è che non tutti i bug saranno sistemati se non sarà necessario. Ad esempio la possibilità di rubare coprendo le teste dei personaggi non giocabili con vari oggetti sarà (al momento) lasciata.
Molti bug però devono essere ancora eliminati. Pensiamo, infine, che ci saranno comunque delle vere e proprie espansioni anche “territoriali” come è avvenuto per Oblivion (il capitolo precedente della saga ruolistica). Qualcosa ci dice che sarà così.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento