Articoli 1

Bohemia Interactive e l’allarme pirateria sui giochi pc

22 Visualizzazioni

Per ogni tre giocatori legittimi in Arma II, ce ne sono 100 che hanno provato ad accedere al gioco online con delle copie contraffatte. Bohemia Interactive, sviluppatore della serie Arma, annuncia questo dato sconcertante lanciando così l’allarme sul gioco via pc.
La statistica, come detto, riguarda Arma II ed è Marek Spanel, numero uno della software house, ad evidenziarla. In sostanza, meno del 3% (3 su 103) utilizza il gioco originale.
Bohemia ha affermato che per questo è difficile ottenere incassi che coprano le spese di sviluppo e inoltre ha dichiarato che cercherà di rimuovere i DRM poco dopo l’uscita dei suoi giochi, per non penalizzare i giocatori legali.
La pirateria è una piaga che da anni, forse da sempre, affligge in maniera pesante il mercato pc e perciò ha portato molti sviluppatori a sviluppare per console.

Ti potrebbero interessare

1 Commento

Lascia un commento