Articoli

Team Meat non vuole più collaborare con Microsoft

7 Visualizzazioni

Aria di divorzio in vista tra Team Meat e Microsoft. Edmund McMillen, fondatore della software house indipendente, non ha intenzione di collaborare in futuro con Microsft.
Lo ha detto durante la registrazione di un podcast di IndieGames.com nel quale è chiara l’intenzione di non avere più una partnership commerciale col colosso di Bill Gates. Il motivo è semplice: lo scarso supporto da parte di Microsoft nella promozione di Super Meat Boy su Xbox Live Arcade, gioco apprezzatissimo da fan e critica apparso (anche) sulla piattaforma online di Xbox 360 ad ottobre scorso.

“Non abbiamo avuto un solo giorno di sconto su Xbox Live da quando il titolo è stato lanciato – si legge su Develop –  e non so se succederà in futuro. Ogni volta che chiediamo se è possibile includere il titolo in qualche promozione – e lo facciamo ogni mese – loro ci rispondono di no”. 

Tommy Refenes, cofondatore di Team Meat, mette il carico aggiungendo che la versione pc del platform ha venduto più del doppio rispetto all’edizione per console.

“Ed è solo su Steam. Gli altri siti di distribuzione digitale non possono compararsi a quello che è Steam. Potremmo riconsiderare una collaborazione con Microsoft se l’azienda è disposta a trattare di più alle nostre condizioni, ma credo che non sarebbero mai d’accordo”.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento