Articoli 2

Star Wars: The Old Republic, longevità verso l'infinito ed oltre?

7 Visualizzazioni

 

Che Star Wars: The Old Republic sia un gioco potenzialmente molto longevo era un dato di fatto. Tuttavia, James Ohlen, senior creative director di BioWare, che sta sviluppando il mmorpg in uscita su pc entro fine anno, ha parlato al Comic-Con di San Diego su questo aspetto del gioco.
Parole che fanno il paio con le dichiarazioni di Frank Gibeau, capo di EA Games, che aveva assicurato a fine giugno almeno 200 ore di game-play per classe.
Secondo Ohlen fin da subito il gioco proporrà un’esperienza molto longeva.

“Be’, posso dire che abbiamo ben diciannove mondi ‘maggiori’, nonché un numero indeterminato di mondi ‘minori'”, inoltre si prevedono per il futuro nuove espansioni per raggiungere una varietà ed una longevità praticamente interminabili: “Il nostro obiettivo, trattandosi di un gioco online, è quello di far durare l’esperienza per decenni. Naturalmente aggiungeremo nuove galassie nel corso del tempo, vogliamo aggiungerne a dozzine. Centinaia, magari. Nel 2025 potremo dire di avere cinquecento mondi, chissà”.

Ti potrebbero interessare

2 Comments

Lascia un commento