Articoli

Tekken X Street Fighter, i lavori devono praticamente iniziare

12 Visualizzazioni

 

Praticamente fermi al punto di partenza i lavori per il picchiaduro Tekken X Street Fighter. Katsuhiro Harada ha ammesso che lo sviluppo del gioco è “allo 0%”. Espressione poco consueta magari ma estremamente efficace per far rendere l’idea.
Harada ha ribadito durante un’intervista al Japan Expo 2011 di Parigi di due settimane fa, che il team è concentrato sulla conclusione di altri lavori come Tekken Tag Tournament 2. Dopo questo, si procederà con Tekken X Street Fighter.

“Sono stato molto impegnato negli ultimi tempi, e Street Fighter X Tekken e Tekken X Street Fighter non dovevano neanche far parte della line-up – ha spiegato Harada – Stavamo lavorando inoltre anche su Tekken Tag Tournament 2 in quel momento, quindi non abbiamo avuto modo di dare inizio ai lavori di Tekken X Street Fighter. Ma con Tag 2 abbiamo quasi finito, quindi quando tornerò da Parigi ho intenzione di iniziare a lavorare sul gioco”.

Sempre in tema di percentuali, (le mettiamo per farci qualche risata), è stato precisato come il 5% del gioco sia già stato sviluppato “nella mente” di Harada che sta cercando delle opinioni su Twitter sui personaggi da includere.

“Al momento, attraverso Twitter, stiamo chiedendo alla gente di inviarci suggerimenti su quali lottatori includere nel nuovo gioco. In particolare voglio che i giocatori di Street Fighter ci facciano sapere quali personaggi desiderano vedere.”

 

In attesa di informazioni più dettagliate e percentuali più alte su Tekken X Street Fighter di Namco Bandai, parliamo di Street Fighter X Tekken di Capcom, l’altra parte del progetto incrociato dei due publisher giapponesi: non sappiamo la percentuale precisa del suo sviluppo ma ricordiamo che l’anno prossimo il gioco arriverà su Xbox 360, PlayStation 3 e PS Vita.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento