Articoli 1

Robinson (AMD), “La prossima Xbox avrà uno standard grafico uguale ad Avatar”

13 Visualizzazioni

 

“La prossima Xbox saprà far girare giochi con standard grafici analoghi a quelli di Avatar, gli appassionati ne saranno entusiasti”.
Parola di Neal Robinson, di AMD. Il dirigente della casa produttrice di schede grafiche ha rilasciato una interessante dichiarazione all’Official Xbox Magazine anche se non si è sbilanciato più di tanto su un coinvolgimento diretto della sua compagnia nello sviluppo della nuova console di casa Microsoft. Tuttavia ha detto cose molto interessanti su quello che i videogiocatori potranno attendersi dalla qualità visiva e non solo.

“Un simile livello tecnologico verrà raggiunto prima da questa nuova Xbox che dal pc e non si limiterà al solo aspetto grafico, perché andrà a ampliare in modi estremamente superiori a quelli di oggi le capacità del motore fisico e le possibilità offerte dall’intelligenza artificiale. I giochi sandbox come Grand Theft Auto e Saint’s Row, ad esempio, in futuro avranno migliaia di pedoni aventi ognuno una propria IA che gli consentirà di reagire dinamicamente alle sollecitazioni ambientali, non si comporteranno allo stesso modo ma sembreranno vivi, dimostreranno di avere una personalità tutta loro che si adatterà a seconda del contesto”.

 Ma questo balzo generazionale, però, potrebbe arrivare almeno tra due o tre anni. Tanto, infatti, potrebbe passare prima di vedere una Xbox 720 o una PlayStation 4. C’è ancora molto su cui lavorare.

Ti potrebbero interessare

1 Commento

  • Più che alla forma dovrebbero pensare alla sostanza. Nintendo ha stracciato tutti, in questa generazione, non perché avesse l’hardware più potente, ma il software più accessibile. Con questo non voglio dire che la Wii mi piaccia, ma che i tempi odierni non suggeriscono un’equazione “grafica stile avatar = successo di vendite”.

    E poi è tutta una presa in giro, IMHO, perché con l’hardware odierno potrebbero fare giochi allucinanti. Il problema è che non vogliono, non che non possono.

Lascia un commento