Articoli

Digital Illusion Ce, Battlefield 3 non vuole creare polemiche

7 Visualizzazioni

 

Niente polemiche o controversie di nessun tipo e soprattutto che siano più grandi di un gioco. Il produttore di Digital Ilusion Ce, Patrick Bach, responsabile di Battlefield 3, ha spiegato di non voler a che fare con controversie politiche né tanto meno religiose per quanto riguarda il nuovo sparatutto ad ambientazione bellica in corso di sviluppo per Electronic Arts ed annunciato per il 28 ottobre su pc, Xbox 360 e PlayStation 3.

 

“Non stiamo cercando di basare il gioco su un conflitto politico o religioso – ha spiegato Bach ad Edge – la controversia forse è un buon strumento di marketing, ma noi facciamo giochi. Il nostro obiettivo non sono le controversie, non voglio che ci siano sentimenti negativi mentre si gioca. Vogliamo creare un’esperienza che sia divertente e coinvolgente. Dunque stiamo cercando di allontanarci da elementi troppo legati alla realtà. il realismo e la realtà delle cose non sono sempre sovrapponibili”.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento