Articoli

Digital Illusion Ce, Battlefield 3 “vuole essere un gioco adatto a tutti”

13 Visualizzazioni

 

Battlefield 3 vuole essere un gioco adatto a tutti. Lo spiega Gustavsson di Digital Illusion Ce, il team di sviluppo che sta ultimando Battlefield 3 in uscita il 25 ottobre su pc, Xbox 360 e PlayStation 3.
La squadra di programmatori, infatti, vuole che il prossimo capitolo della saga di sparatutto in prima persona sia accessibile a tutti.

Gustavsson afferma infatti che durante la lo sviluppo di Battlefield 2 la mentalità è stata questa:

“Gioca il nostro gioco così com’è o gioca a qualcosa d’altro. Ora abbiamo fatto uno sforzo cosciente per invertire questa mentalità: l’obiettivo con Battlefield 3 è quello di offrire un’ampia varietà di esperienze di gameplay e di essere accoglienti verso chiunque. Non ti stiamo dicendo come giocare al videogame. Sei tu a scegliere”.

Digital Illusion Ce poi si sofferma sulle modalità di gioco che di certo saranno quelle viste in Battlefield 2 ma con aggiunte di altre slegate dal gioco di squadra proprio per approcciarsi in maniera diversa al gioco.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento