Articoli

Battlefield 3, Matros (DICE) “Il team è impegnato per realizzare il miglior gioco di sempre”

9 Visualizzazioni

DICE, ossia Digital Illusion Ce, team di sviluppo di Battlefield 3, punta alla qualità piuttosto che alla quantità. Lo si nota anche dai particolari. Oltre alle differenze tra la versione pc e quella su console dell’fps che uscirà il 25 ottobre, il team di sviluppo ha limitato il numero di giocatori simultanei online. Se su pc saranno 64 su console saranno 24.
Qualcuno ha chiesto il perché non si sia deciso di puntare su 32 utenti come avviene per alcuni giochi del genere.
A rispondere è Daniel Matros, global community manager per Battlefield.

“La ragione è che noi puntiamo alla qualità e ad offrire una grande esperienza – ha spiegato Matros -. Non pensiamo alla quantità al lavoro per realizzare il miglior gioco di sempre e che presto ci saranno ulteriori informazioni che elettrizzeranno i fans”.

Siamo molto curiosi.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento