Articoli

Il papà di Gran Turismo, Yamauchi, ottiene la vittoria di classe alla 24 ore del Nurburgring

10 Visualizzazioni

Che il papà della serie Gran Turismo, esclusiva per le console di casa Sony (dal primo episodio datato 1998 su PS1 al quinto su PS3 dello scorso anno), fosse un appassionato di automobilismo non vi erano dubbi. Ma che questa sua passione fosse trasferta anche con un discreto successo nella vita reale, fa comunque notizia.
Kazunori Yamauchi, infatti, si è aggiudicato la vittoria nella classe A alla 24 ore del Nurburgring, una delle gare Endurance più massacranti di sempre che si è conclusa ieri.
A bordo di una Nissan GT-R, Yamauchi si è alternato a Tobias Schulze, Michael Schulze, Yasuyoshi Yamamoto durante la lunghissima maratona automobilistica in uno dei templi della velocità mondiale.
La vittoria nella classifica generale è andata invece alla Porsche 997 GT3 RSR “Manthey Racing”, condotta in corsa da Marc Lieb, Timo Bernhard, Romain Dumas e Lucas Luhr.
Vi lasciamo al filmato di Joystiq, che ha anche dato la notizia. Buona visione.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento