Articoli

BioWare, 18.000 account spiati ma nessun dato finanziario rubato

6 Visualizzazioni

 

BioWare, uno dei team di sviluppo di punta di Electronic Arts, è l’ultima vittima in ordine di tempo degli hacker dopo Sony, Codemasters, Nintendo e Bethesda.
Gli sviluppatori delle serie di successo Mass Effect, Dragon Age e di tanti altri giochi, hanno affermato che a seguito di un attacco hacker c’è stato il furto dei dati di 18.000 utenti attraverso un vecchio forum di Neverwinter Nigths 1 (gioco di ruolo basato sulle regole di D&D, uscito nel lontano 2003). Il fatto risale a martedì e lo apprendiamo da Develop.

I pirati (per fortuna) non hanno ricavato alcun dato finanziario (codici carte di credito ad esempio), ma hanno compromesso la sicurezza ricavando nomi, email, password ed altri dati personali di 18.000 utenti.
BioWare ha già contattato i possessori dei dati compromessi e ne ha disabilitato o resettato l’account in modo da reimpostarlo.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento