Articoli

Nintendo 3DS, il prezzo frena la sua diffusione in Giappone

8 Visualizzazioni

 

Il prezzo è il peggior nemico del Nintendo 3DS ed il peggior ostacolo alla diffusione in Giappone. E’ quanto emerge da un sondaggio condotto dalla compagnia nipponica Goo.
Il dato emerge da un campione di 1100 persone, il 60 per cento donne. Così riporta Andriasing.
Al di là del prezzo, i consumatori giapponesi sono soddisfatti del Nintendo 3DS ma si preoccupano di potenziali problemi alla vista e, o, dalla nausea provocata dal 3d.
Al quinto posto c’è un altro problema importante: l’assenza di giochi di interesse.

La partenza della nuova console portatile di Nintendo è stato ottimo nella terra del Sol Levante ma dopo l’avvio c’è stato un calo preoccupante anche se, secondo la stessa factory di Kyoto, alcuni publisher ed analisti di mercato, ci sarà una ripresa in inverno quando arriveranno nuovi titoli.
Le prime venti voci sui dati emersi del sondaggio di Goo tradotto da Andriasing

  1. Il prezzo è alto / in attesa di un calo dei prezzi
  2. Soddisfatto da DS / DSi
  3. Preoccupato per l’affaticamento degli occhi
  4. Preoccupato di ammalarsi a schermo
  5. Pochi titoli di lancio
  6. Acquisteranno quando un gioco di interessa sarà rilasciato
  7. Soddisfatto per telefono cellulare e giochi smartphone
  8. Soddisfatto per PSP
  9. La batteria è debole
  10. E ‘pesante e non piace portarlo in giro
  11. Non compatibile con  Game Boy Advance
  12. Il colore preferito non è disponibile
  13. Non compatibile con giochi per Game Boy
  14. Si guarda alla NGP
  15. In attesa di una versione con uno schermo più grande
  16. Poiché non è possibile utilizzare i DSi Points
  17. Il layout di tasti sembra difficile da usare
  18. Niente Famicom / NES nel Virtual Console
  19. La vista di zoom per i giochi DS è difficile per gli occhi
  20. In attesa fino a quando il mio amico lo compra

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento