News in breve

PSN offline, Sony penserebbe ad una taglia sugli hacker

7 Visualizzazioni

Si arriva anche a questo. O meglio, si arriverebbe anche a questo perché il condizionale è d’obbligo. Sony, costretta a sospendere il suo servizio online PlayStation Network da oltre 18 giorni per un attacco hacker, starebbe valutando l’opportunità di premiare chiunque sia in grado di fornire informazioni su chi abbia causato questo sfacelo. Lo apprendiamo da VGN 247.
Ancora da quantificare la ricompensa.
La stagione di caccia, quindi, sarebbe aperta. Ovviamente, le indagini di Sony, autorità internazionali, Fbi, e degli acchiappa fantasmi, sono in piena evoluzione ed una taglia non andrebbe a toccare queste ricerche.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento