Eventi

Brave New Game, domani a Napoli la prima edizione

4 Visualizzazioni

Ci siamo. Quella che fino a qualche mese fa era semplice idea sta per concretizzarsi in realtà. Il conto alla rovescia è praticamente finito. Domani al Castel Sant’Elmo di Napoli ci sarà la prima edizione di Brave New Game, nuovo premio italiano riservato agli sviluppatori di videogiochi indipendenti, dilettanti e studenti nato dalla collaborazione di IndieVault.it e GameCon.
L’edizione d’esordio prevede tre diversi riconoscimenti per un montepremi totale di 1.000 euro.

“Siamo molto orgogliosi che il GameCon faccia da palcoscenico per il lancio di questi premi – afferma Claudio Curcio, direttore generale di GamCon – In Italia manca una vera valorizzazione del lavoro degli sviluppatori indipendenti e siamo sicuri che iniziative come Brave New Game possano aiutare il sistema a crescere verso i livelli degli altri paesi europei.”

Il momento clou della premiazione, previsto per le 13, sarà inoltre anticipato da una serie di incontri, presentazioni, dibattiti sullo sviluppo di videogiochi e sulla scena indie italiana e internazionale che si preannunciano davvero molto interessanti.

“Brave New Game è l’ultima di una lunga serie di iniziative con cui la nostra community vuole promuovere la scena indie anche in Italia – aggiunge Vincenzo Lettera, responsabile di IndieVault.it – l’evento è stato accolto positivamente e la speranza è di fare sempre meglio con le prossime edizioni, in modo da continuare a motivare sviluppatori e studenti, stimolare la loro creatività e riconoscere il loro talento”.

I TRE PREMI

  • SUPERHERO: Best Game of the Year (500€)
    L’eroe dell’anno sarà il gioco che più di tutti si è distinto per originalità, qualità nella realizzazione, cura estetica e capacità di divertire.
  • DARING HERO: Most Innovative Game (250€)
    Il riconoscimento mira a premiare piccoli esperimenti ed esperienze atipiche, caratterizzate da un’estetica non convenzionale o da meccaniche di gioco originali.
  • CLOCKWORK HERO: Technical Excellence (250€)
    Il premio sarà consegnato al gioco che più di tutti ha dimostrato di padroneggiare le tecnologie a propria disposizione, spingendole al limite o utilizzandole in modi innovativi.

LA GIURIA DEL CONCORSO

I giochi partecipanti saranno attentamente valutati da una giuria composta da:

  • Andrea Pessino: dopo anni di esperienza in Blizzard, oggi co-fondatore e technical director di Ready at Dawn Studios (Daxter; God of War: Ghost of Sparta).
  • Antonio Farina: fondatore e ex-CEO di Milestone (Screamer Rally; SBK), dal 2011 fondatore e CEO di Reludo.
  • Daniele Azara: executive manager e direttore creativo di Palzoun srl.
  • Matteo Bittanti: professore di Visual Studies presso il California College of the Arts di San Francisco, scrittore, giocatore.
  • Riccardo Cangini: ex-sviluppatore della storica Simulmondo, oggi fondatore e managing director del team di sviluppo italiano Artematica.

IL PROGRAMMA COMPLETO DI BRAVE NEW GAMES 2011

Ricco ed intenso il programma dell’evento partenopeo che premia il made in Italy. Qui passo dopo passo il menu.

  • 11.00 Brave New Game: before and after

In pochi minuti saranno raccontati gli ultimi due anni di vita di Indie Vault.it, nato come semplice blog e oggi la principale community italiana dedicata allo sviluppo di videogiochi. Dalla genesi alla nascita di Brave New Game, con un piccolo sguardo ai progetti futuri.
relatore: Vincenzo Lettera (IndieVault.it)

  • 11.30 L’indie fa bene alle avventure grafiche: la ricetta di Adventure Productions

“Jolly Rover, Hamlet, Edna & Harvey: La Grande Fuga, The Tiny Bang Story: la lineup 2011 di Adventure Productions apre al mondo indie. Perchè per raccontare una bella storia non serve un budget faraonico, ma solo una buona idea e un’impronta stilistica.”
relatori: Carlo De Rensis (Business Manager Adventure Production) e Adriano Bizzoco (Marketing Manager Adventure Production)

  • 12.00 IGDA: una presentazione

L’International Game Developer Association presenta ufficialmente il neonato chapter italiano. Obiettivo dell’associazione è migliorare la qualità del lavoro e la comunicazione tra gli sviluppatori di giochi italiani e preparare il terreno per favorire la crescita dell’industria videoludica attraverso l’organizzazione di eventi, incontri, contest e game jam.

  • 12.30 Sviluppo di giochi indipendenti multi-piattaforma

Verranno illustrate le possibili soluzioni che si presentano ad uno sviluppatore indie che intenda sviluppare un gioco multi-piattaforma a costi contenuti. Le principali piattaforme prese in considerazione saranno Windows, Mac e Linux e le soluzioni proposte saranno tutte appartenenti al mondo free ed Open-Source.
relatore: Davide Coppola (fondatore di Lowpoly Studios)

  • 13.00 Brave New Game: and the winner is…

Annuncio dei tre giochi vincitori del Brave New Game 2011 nelle categorie Superhero (Gioco dell’anno), Clockwork Hero (Eccellenza tecnica) e Daring Hero (Gioco più innovativo).
Per ulteriori informazioni, potete andare al sito ufficiale del premio a questo indirizzo.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento