Articoli

Skyrim avrà spazio per le DirectX 11

18 Visualizzazioni

Il quinto capitolo della serie ruolistica, Skyrim, sarà un gioco prettamente adatto alle DirectX 9. Lo ha assicurato Todd Howard, direttore esecutivo di Bethesda che sta sviluppando il gdr che sarà disponibile dal prossimo 11 novembre.
Questo per fare in modo che, almeno dal punto di vista visivo, la versione pc non sia troppo differente da quelle che gireranno su PlayStation 3 ed Xbox 360.
Tuttavia, proprio sulla versione pc, l’alto dirigente della software house ha spiegato che si sta lavorando su pc anche per le DirectX 11 in modo da migliorare ulteriormente le prestazioni grafiche.

“Dal punto di vista del funzionamento degli shader – afferma Howard – Skyrim è da DirectX 9. Con le DirectX 11 otterremmo prestazioni superiori ma al momento non stiamo sfruttando caratteristiche delle DX11 quali il tessellation. Questo non vuol dire che in futuro non lo faremo”.

La porta, quindi, è aperta e l’attesa cresce: mancano poco meno di 7 mesi, due stagioni piene per questo atteso quinto capitolo.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento