Articoli

La NGP non subirà ritardi per il terremoto

7 Visualizzazioni

 

Arrivano precisazioni ufficiali da parte di Sony sull’uscita della NGP. Nei giorni scorsi, infatti, Jack Tretton, capo di Sony Sce America, aveva paventato un ritardo del lancio della nuova console portatile di Sony sul mercato giapponese a causa del terremoto dello scorso 11 marzo.

Un portavoce della compagnia nipponica smentisce in un articolo del Wall Street Journal.

 

“Per il momento non vediamo nessun impatto particolare del terremoto sui nostri piani di lancio relativi a NGP”. Sul pezzo si parla di un errore di interpretazione delle parole di Tretton e quindi ne è nata la notizia sul ritardo.

Nella fattispecie, si parlava di un lancio non simultaneo, basato inizialmente su un solo mercato, cosa che poteva essere ricollegata alla particolare situazione che ha colpito il Giappone tra terremoto e tsunami lo scorso 11 marzo.
Il portavoce ha in effetti confermato come Sony non abbia mai annunciato ufficialmente un lancio globale per il nuovo gingillo portatile, di cui è stato menzionato con una certa precisione solo il lancio in Europa, programmato per novembre, mentre negli altri mercati si parla di fine anno.

 

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento