Articoli

Zynga ha già raccolto un milione di dollari per aiutare il Giappone

6 Visualizzazioni

 

L’altro ieri, Zynga, (papà di Farmville e CityVille per intenderci), leader dei browser game su Facebook, ha iniziato una raccolta fondi per aiutare la popolazione giapponese colpita dal terremoto e dal susseguente tsunami lo scorso venerdì.
L’iniziativa, promossa in partership con l’organizzazione umanitaria Save the Children, mira a sostenere le attività di soccorso ed in appena 36 ore ha raccolto un milione di dollari.

Per aderire alla raccolta gli utenti potranno effettuare le donazioni al fondo di emergenza Japan Earthquake Tsunami Children Emercency Fund, attraverso gli acquisti speciali da effettuare ad alcuni dei giochi più popolari di Zynga.
Qui l’elenco dei giochi interessati in ordine alfabetico. Ringraziamo ItaliaTopGames che ha pubblicato la notizia per prima.

  • Café World: i giocatori possono decorare i propri Café con decorazioni giapponesi per partecipare alla raccolta fondi.
  • CityVille: i cittadini possono piantare un raccolto di patate dolci, in edizione limitata, per nutrire la popolazione e rifornire i propri ristoranti.
  • FrontierVille: i giocatori possono acquistare una mucca Kobe, edizione limitata, da mettere nella propria frontiera.
  • FarmVille: gli agricoltori possono piantare un raccolto di ravanelli daikon edizione limitata, che non appassisce mai.
  • Words With Friends: i giocatori possono donare direttamente cliccando sul pulsante Save the Children all’interno del gioco.
  • YoVille: i giocatori possono acquistare case e mobili ispirate all’architettura e al design giapponese.
  • Zynga Poker: i giocatori che tentano una scala reale possono donare attraverso l’acquisto dell’accesso ad un tavolo VIP.
  • zBar: i giocatori possono donare direttamente cliccando sul pulsante Save the Children all’interno della barra che si trova nella parte superiore del gioco su Facebook.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento