News in breve

I publisher giapponesi aiutano la popolazione colpita dal terremoto

8 Visualizzazioni

 

Prima il risparmio di energia elettrica per rispondere all’appello delle autorità, ora le donazioni. I publisher e software house giapponesi aiutano come possono i terremotati colpiti dal violentissimo sisma di venerdì scorso.
Lo leggiamo da Andriasang che riporta anche le cifre. Nintendo ha donato 300 milioni di Yen, SEGA, 200 milioni, Sony ha offerto 300 milioni e 30 mila radio mentre Namco Bandai ne ha donati 100 e chiuso le sue sale giochi per risparmiare elettricità. Tecmo Koei ha versato, invece, 10 milioni.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento