Articoli

Il terremoto in Giappone ritarda l'uscita di alcuni giochi

11 Visualizzazioni

 

Era inevitabile. Il terremoto che venerdì scorso ha colpito violentissimamente il Giappone avrà conseguenze sullo sviluppo e sull’uscita di alcuni titoli attesi. Motorstorm Apocalypse, uno dei giochi di corsa più gettonati del momento, è stato posticipato a data da destinarsi.

Anche Irem e Sega vanno sulla stessa linea di Sony. La prima (come da noi già riportato) ha cancellato Disaster Report 4, mentre la seconda ha posticipato Yakuza of the End, previsto in anteprima in Giappone dal mese prossimo, a data da destinarsi.
E’ noto che Square Enix e Konami hanno già sospeso i server online di Final Fantasy XI, Final Fantasy XIV e Metal Gear Online raccogliendo così l’appello che le autorità hanno rivolto alla popolazione, ovvero risparmiare quanto più possibile sull’energia elettrica per fa fronte all’emergenza.
Inoltre è stato ritardato anche il DLC di Marvel VS Capcom 3 contenente i due personaggi aggiuntivi Jill e Shuma Gorath. E la lista potrebbe aumentare, anche se a questo punto crediamo che tutti siano più in pensiero per le sorti delle popolazioni provate dal sisma.

 

 

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento