Articoli

OneBigGame, il publisher di Chime, dona 96.000 dollari in beneficenza

17 Visualizzazioni

 

OneBigGame raccoglie 100.000 dollari dalle vendite di Chime e ne dona 96.000 in beneficenza a Save the Children e Starlight Children Foundation.
Il publisher no profit dell’ottimo puzzle-game a tinte musicali uscito lo scorso anno su Xbox Live e successivamente su Pc, ha diviso equamente la cifra da devolvere alle due associazioni (48mila dollari a testa) tenendo per se soltanto 4.000 dollari che rappresentano il vero guadagno dal gioco sviluppato da Zoë Mode.

Si tratta di una bella iniziativa da parte di OneBigGame che se solo fosse seguita in una minima percentuale dalle grosse multinazionali migliorerebbe in modo esponenziale la vita dei bimbi bisognosi.
Ricordiamo, infine, che una versione Super Deluxe del gioco è attesa nei prossimi mesi anche su PlayStation 3. Noi de Ilvideogioco.com abbiamo recensito la versione per Pc dandole una valutazione di 8,5/10 e ci sentiamo di consigliarla vivamente anche perché si tratta effettivamente di un ottimo gioco dal costo contenuto.

 

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento