Articoli

Nintendo crede ancora nei supporti fisici

3 Visualizzazioni

I servizi di digital delivery sono in costante crescita sia per numero che per qualità. Non è un segreto che in molti puntino a questa nuova forma per vendere e comprare i giochi. Tuttavia, Nintendo, sembra credere ancora nel mercato tradizionale e, quindi, nei supporti fisici, ossia dvd, o cartucce.

“Non abbiamo mai riscontrato alcun collegamento tra la crescita del digital delivery e la flessione del mercato più tradizionale – ha dichiarato Laurent Fischer di Nintendo a Edge – Sono due mercati completamente diversi e non c’è mai stato nulla che dimostrasse un collegamento fra di loro”.

Le dichiarazioni di Fischer vanno dunque ad aggiungersi a quelle di Kaz Hirai, che lo scorso agosto disse che il digital delivery potrebbe cominciare a sostituire stabilmente i supporti fisici solo tra una decina d’anni.

“Chi pensa che i supporti fisici siano prossimi all’estinzione – ha concluso Fischer – probabilmente ha una visione un po’ distorta della realtà… una visione ben lontana da quella che contraddistingue milioni di consumatori”.

 

 

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento