Articoli 1

Colin McRae DiRT 3 non avrà il 3d su console

7 Visualizzazioni

 

Solamente la versione Pc di Colin McRae DiRT 3 avrà il 3d stereoscopico. Gli utenti di PlayStation 3 ed Xbox 360 dovranno accontentarsi della versione normale.
Così ha deciso Codemasters, publisher e sviluppatore britannico del gioco di rally. Alla base della decisione ci sarebbero gli scarsi vantaggi offerti dalla tecnologia ed alcuni rischi per la salute.

“In un gioco come il nostro il 3d non è utile come in un Motorstorm, dove il paesaggio cambia in continuazione – ha dichiarato il chief game designer Paul Coleman –  con DiRT 3, sessioni di gioco prolungate possono provocare nausea”.

Secondo quanto dichiarato lo scorso anno nel corso della Develop Conference dal senior director di SCEE, Mick Hocking, il 3d permette di ottenere maggior precisione in titoli come Gran Turismo 5 e MS: Apocalypse. Sulla stessa linea il game director del prossimo MotorStorm, Matt Southern, secondo il quale il 3d rende i giochi di corse più intuitivi.
Tuttavia, allo stato attuale Codemasters non pone il 3d stereoscopico tra le priorità della compagnia. In futuro, però, la tecnologia potrebbe essere esplorata più a fondo dagli autori di DiRT 3.

“Siamo consapevoli delle potenzialità del 3d – afferma Coleman – e senza dubbio ci lavoreremo su, ci piacerebbe implementarlo nei nostri giochi ma prima dobbiamo rimuovere questo fastidioso effetto tunnel. Per DiRT 3, tuttavia, non rientra tra le nostre priorità”.

 

Ti potrebbero interessare

1 Commento

Lascia un commento