La nuova NGP non utilizzerà il sistema operativo Android

In rete si vociferava che la nuova console portatile NGP, o PSP 2, potesse usare Android come sistema operativo. A smentire tutto questo ci pensa Kaz Hirai, massimo responsabile del settore PlayStation di Sony, in una intervista ai media giapponesi.

“Non è Android, ma è anche differente da quello utilizzato per la prima PSP”.

 

Questo significa che con molta probabilità non sarà possibile giocare titoli creati appositamente per il sistema operativo di proprietà di Google sulla nuova console portatile Sony. Mentre per quanto riguarda la retrocompatibilità, sarà possibile giocare ai vecchi giochi PSP tramite download dal PSN.
Il colosso giapponese nei giorni scorsi aveva chiesto ai publischer di pubblicare anche in versione digitale i giochi già usciti o di prossima uscita sulla prima console portatile di Sony.