Video

Continua lo sviluppo di iAmiga per i dispositivi Apple

3 Visualizzazioni

 

Continuano i lavori per lo sviluppo di iAmiga, progetto di Manomio, che si prefigge di portare il mitico 16 bit di commodoriana memoria sui dispositivi portatili Apple dopo aver fatto lo stesso con alcuni grandi titoli del Commodore 64.
L’emulazione promette di portare alcuni grandi classici di Amiga su AppStore anche se non è ancora chiara la situazione legale sul copyright dei giochi e quindi il relativo rilascio di rom che supportino l’applicazione una volta pubblicata.

Nel frattempo il progetto va avanti e qui ci sono le caratteristiche più aggiornate.

* Supporto base per iPad funzionante

* Supporto per TV-out su Retina display e iPad

* Implementato il controllo che simula il mouse con sistema tipo trackpad

* Emulazione CPU maggiormente stabile, correzioni specifiche per Shadow of the Beast e IK+

* L’audio va ora in pausa nella schermata delle impostazioni

Queste sono invece le caratteristiche da implementare:

* Integrazione completa degli effetti CRT con OpenGL ES engine (GLSL shaders), come niente effetti, scanlines 50%, aperture 1×2 RB e aperture 1×3 RB

* Selezione del ratio dell’immagine (full screen, 4:3 o whole pixel)

* Supporto per salvataggio e Resume

* Supporto per Defender of the Crown

 

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento