Articoli

La lista dei desideri: ecco come i giocatori vorrebbero il nuovo Assassin's Creed

5 Visualizzazioni

E’ pronta la lista dei desideri sul prossimo Assassin’s Creed. Ubisoft, che si sta godendo il buon momento di Brotherhood, con un sondaggio diretto da Global Market e pubblicato dal sito Eurogamer, ha reso nota la lunga lista su  cosa gli utenti vogliano dal prossimo capitolo della serie dell’assassino.
Gli appassionati di Assassin’s Creed chiedono, tra le altre cose, un aggiornamento dell’Occhio dell’Aquila, la possibilità di creare qualsiasi tipo di bomba attraverso oggetti raccolti nel gioco, nuove mappe per il multiplayer e molto altro.
Ecco l’elenco.

* Un miglioramento in grado di aumentare la fluidità e rapidità della lama celata.

* Un upgrade dell’Occhio dell’Aquila per consentire di osservare quali sono i percorsi effettuati dalle guardie e che fornisca indizi per la risoluzione dei puzzle più complessi, indicando se il personaggio con cui stiamo dialogando stia mentendo o meno.

* La possibilità di creare qualsiasi tipo di bomba attraverso gli oggetti raccolti nel gioco.

* L’utilizzo di varie tipologie di bombe (esplosive, accecanti, fumogene, velenose) in base alle diverse situazioni di gioco.

* Un obiettivo aggiuntivo e comune a noi e alla Gilda degli Assassini per combattere contro Templari sul dominio di una città, distretto per distretto.

* Impersonare un nuovo Assassino in una differente epoca storica.

* Proseguire la storia di Ezio come Maestro degli Assassini, ma al di fuori dall’Italia.

* Una migliore e più frequente interazione tra il gioco ed esperienze esterne, come giochi su Facebook e su fumetti, che incida sull’andamento della storia.

* Inserimento di una modalità cooperativa offline.

* Inserimento di una modalità cooperativa online.

* Nuove mappe per il multiplayer.

* Maggiore possibilità di scelta dei personaggi multiplayer con nuovi tipi di abilità.

* Nuove modalità multiplayer.

* Upgrade nell’esperienza di gioco multiplayer a squadre con gilde o squadre che hanno degli obiettivi comuni e l’introduzione di uno strumento per la gestione dei clan.

* Migliore personalizzazione dell’esperienza multiplayer con creazione di avatar, loghi, oggetti e nomi di squadra.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento