Articoli

Il Medioevo per far avvicinare i non appassionati a The Sims

4 Visualizzazioni

Miti e leggende medievali. Electronic Arts ci prova. The Sims: Medieval, ultimo capitolo della serie del famosissimo gioco in cui si vive una propria vita parallela si arricchisce anche dell’ambientazione storica. Il motivo? Semplice: portare The Sims anche al di fuori della consueta cerchia di appassionati della serie.
Aaron Cohen, senior marketing director del titolo conferma quanto scritto.
L’ambientazione medievale – ha spiegato Cohen – è ricca di particolari evocativi e di storie che possono essere raccontate. Le persone amano i re medievali, le regine ed i cavalieri. Unendo The Sims a questa nuova ambientazione, daremo alla gente nuove storie da raccontare“.
Proprio la narrativa legata al mondo medievale, dovrebbe attrarre anche giocatori a cui normalmente non interesserebbe il genere: “I fan dei Sims vogliono nuove storie da vivere, ma c’è una fascia di giocatori di Gdr e di titoli strategici che apprezzano gli aspetti narrativi in quel tipo di giochi ed a cui piacerà senz’altro anche questa particolare variazione sul tema dei Sims“.

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento